La carta di credito di Minzolini

di | 12 Mar 2012

L’ex direttore del Tg1, Augusto Minzolini, è stato condannato a 2 anni e 6 mesi per l’accusa di peculato continuato per aver utilizzato in modo improprio la carta di credito aziendale. Il giudice ha ribaltato la sentenza di primo grado, dove Minzolini era stato assolto, e ha interdetto il giornalista dai pubblici uffici. La somma contestata, circa 65mila euro in un anno e mezzo, è stata completamente rimborsata alla Rai e comprendeva le spese per un weekend alle terme di Saturnia da 550 euro a notte e viaggi in tutto il mondo, da Istanbul a Marrakesh. Luca Bertazzoni aveva incontrato Minzolini a marzo 2012, e la reazione dell’ex direttore del Tg1 era stata piuttosto veemente: “Ho restituito la somma, lei è un ignorante e io la querelo”.

Archivio Impresentabili

“Hanno fatto male a non ricandidarmi”

Francesca Fagnani intervista Alfonso Papa: “Non so con quale coerenza il segretario Alfano può dire…


Prendi le liste e scappa

Dal vertice a Palazzo Grazioli al disperato viaggio di Nitto Palma a Caserta, passando per…


Impresentabili? Presenti

Beppe Grillo: “Destra e sinistra sono stati costretti dalla gente del web a togliere i…


Malcostume, mezzo gaudio

Gli impresentabili si dividono in due categorie: quelli che non vengono presentati e quelli che…


Impresentabili

La nuova vignetta animata di Vauro in esclusiva per Servizio Pubblico!http://vauro.globalist.it  Animazione di Michele Sala


Liste pulite?

La nuova vignetta animata di Vauro in esclusiva per Servizio Pubblico!http://vauro.globalist.it  Animazione di Michele Sala


Pulizie nel Pdl

La nuova vignetta animata di Vauro in esclusiva per Servizio Pubblico!http://vauro.globalist.it  Animazione di Michele Sala


Intervista a Cosentino

Il candidato che nessuno vuole in lista, ma che alla fine c’è sempre


Intervista a Mara Carfagna

Gli impresentabili e la questione morale nel Pdl secondo Mara Carfagna


Dell’Utri candidato? Si, no forse

Marcello Dell’Utri, intervistato da Sandro Ruotolo, dice la sua sui piani di Berlusconi e sulla…


12

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati