La Casta non sa ciò che vota

di | 23 Ott 2013

Trise Tari, Tasi. Sono i nuovi tributi che saranno introdotti con la legge di stabilità. Sui giornali se ne scrive da giorni, ma non provate a chiedere spiegazioni ai parlamentari: la maggior parte di loro non ha idea di cosa si tratti. Così, per esempio, risponde l’ex ministro della Salute, Renato Balduzzi, eletto con Scelta Civica: “Certo che so cos’è la Trise. E’ un nome diverso per alludere a una non bella vicenda (sic!) per cui ci dicono che risparmieremo, ma non è così”. Tentativo fantasioso e generico. Molti suoi colleghi, come il pidiellino Raffaele Fitto, filano via senza proferire parola. Il renziano Matteo Richetti, invece, è tra i più preparati. Risponde con competenza alle domande su Tari e Tasi. Poi si perde sul più bello. “Come si chiama la tassa che le tiene insieme? La Tarsi!”. Carla Ruocco, vicepresidente della Commissione Finanze del M5s, non sbaglia un colpo. Altri colleghi a Cinque Stelle, invece, improvvisano voli pindarici dagli effetti esilaranti. Come Giulia Sarti e, soprattutto, il senatore Bartolomeo Pepe, che racconta un vecchio aneddoto su un suo amico oste, ma non risponde alle domande: “La Trise? Mai sentita. Sicuramente sarà una gran inc..ata per gli italiani”. Il leghista Gianluca Buonanno dà un buffetto al cronista: “Cosa fai? Pigli per il culo pensando che non sappia cosa sia la Tares… la Trise…”. E scappa via. Giuseppe Fioroni, del Pd, si lancia nella più classica delle “supercazzole”, Carlo Giovanardi (Pdl) invece taglia corto: “Ci sono migliaia di sigle. La Trise? Un’idea me la farò quando la leggo”. Infine il senatore a vita Carlo Rubbia, fresco di nomina: “Cos’è la Trise? Non lo so, ma cosa fa, interroga un premio Nobel?

Archivio IL FATTO QUOTIDIANO

Jebreal: “I sauditi? Ora esportano più ideologia ed estremismo che petrolio”

La giornalista Rula Jebreal racconta la polveriera mediorientale e i difficili equilibri nell’area: “I sauditi…


[ESCLUSIVO] Ecco il foreign fighter a cui gli arrestati in Lombardia si ispiravano

Oussama Khachia aveva 30 anni. Suo fratello, Abdereahmane, 23 anni, è tra gli arrestati dell’ultima…


Il confronto tra il commissario Roberto Mancini e il boss Schiavone

Dallo speciale di Servizio Pubblico Più “Inferno Atomico”, andato in onda il 29 dicembre 2013 e dedicato…


Signorelli: “Renzi rappresenta esattamente quello che sono gli italiani”

L’antropologa Amalia Signorelli si concentra sullo scetticismo e sulla sfiducia nella politica che impera in…


Finmeccanica, gli ex vertici condannati in appello

L’ex presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, è stato condannato in appello per corruzione…


U’ ciucciu chi vola

Il reportage di Angelo De Luca racconta l’utopia reale di Riace guidata da Mimmo Lucano, nominato da Fortune tra…


“Leggi italiane scritte da evasori per gli evasori”

L’altro giorno, mentre Renzi preparava l’incontro con la Merkel e le portava in dono la…


Papà & Papà: storia di una maternità surrogata

Nancy e la sua famiglia vivono in California, a 300 km da San Francisco, in…


“Non sarebbe meglio regolamentare?”

Giulia Innocenzi è stata criticata per aver condiviso sui social la propria posizione sulla gestazione…


Un drone sulla Terra dei Fuochi

Abbiamo utilizzato un drone per sorvolare le ecoballe della Terra dei Fuochi: sei milioni di…


Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati