Agnese Borsellino: “Il mio sdegno per Mancino”


di | 7 Dic 2012

L'ultima lettera di Agnese Borsellino contiene tutte le perplessità e preoccupazioni sull'andamento che stava prendendo, nel dicembre del 2012, il processo sulla "Trattativa" e alla decisione della Consulta sul conflitto di attribuzione tra i poteri dello Stato. "Spiegatemi, allora perché, mio marito dopo l'incontro a Roma con l'allora ministro Mancino, il 1 luglio 1992, mi disse che aveva respirato aria di morte?"