VUOI PARTECIPARE COME PUBBLICO ALLA TRASMISSIONE? SCRIVI A PUBBLICO@SERVIZIOPUBBLICO.IT

La balla della settimana

di | 11 nov 2011

Il magistrato Antonio Ingroia, procuratore della procura distrettuale antimafia di Palermo, si è definito “un partigiano”. L’hanno accusato di essere comunista, l’hanno criticato dicendo che un giudice deve essere imparziale, o sostenendo che “Ingroia partigiano non può più fare il giudice.”  Marco Travaglio spiega cosa ha davvero detto Antonio Ingroia.

Archivio Travaglio

Mogherini, chi l’ha vista?

“Scoppia la crisi libica, l’Isis annuncia: siamo a sud di Roma, stiamo arrivando (come se…


Boschi, la solita ministra?

“Siamo in pieno revival. Al Quirinale tornano i democristiani, a Palazzo Chigi erano già tornati,…


Renzi, il Grande Twittatore

Il Grande Twittatore ha fatto molte promesse: un piano ventennale in 100 giorni, che poi…


Mattarella? È un bel Presidente! Un santo! Un apostolo!

“Se Mattarella è così sobrio, di poche parole e antiretorico, perché lo inondano con fiumi…


Renzi governa, B. conta i soldi

Siamo sicuri che con la mattarellata di Renzi a Berlusconi il cavaliere sia davvero e…


Corsa al Quirinale (con girello)

Travaglio racconta la corsa al Quirinale: “È un miracolo se i candidati stanno in piedi…


Renzi il fortunello e il comma “salva B.”

“Tra le stragi di Parigi e le dimissioni di Napolitano nessuno parla più di quella…


Travaglio: Libera satira in libero Stato

Dopo i fatti di Parigi, l’Italia scopre la libertà di satira, ma i precedenti a…


Travaglio: Renzi, Jack l’annunciatore

Marco travaglio analizza la comunicazione del Presidente del Consiglio ed afferma che è ormai diventato…


Travaglio: “Mele marce? E’ il cestino che è marcio”

Travaglio sui rapporti tra politica e mondo di mezzo: “Ogni volta che si scoprono queste…


ULTIMA PUNTATA

BRANCALEONE A CHI?

La quattordicesima puntata di Servizio Pubblico