Tra Maya e Monti

di | 20 Dic 2012

Tre grandi imprenditori italiani, Diego Della Valle, Alfio Marchini e Oscar Farinetti, davanti alla crisi, con le elezioni alle porte, gli italiani in difficoltà, il Governo Monti giunto al capolinea ed il ritorno di Berlusconi. Compito della società civile è anche spingere la politica a decidere e ad uscire dai suoi tentennamenti? Nei grandi paesi occidentali sì, e questa azione civica si lega, periodicamente, al rinnovamento delle classi dirigenti, a cominciare appunto dalla politica. In Italia rinnovare si può? E di questi tre imprenditori qualcuno magari scenderà in campo, decidendo di spendere la propria esperienza e la propria faccia per il Paese in difficoltà? Alla vigilia del Natale più magro degli italiani degli ultimi anni ed a poche ore dalla data fissata dai Maya, il 21 dicembre 2012, nella profezia sulla fine del mondo, il Paese è in cerca di soluzione per uscire dal tunnel della crisi.

Archivio Puntata

Interessi e relazioni

Luisella Costamanga incalza Marchini sulle relazioni e gli interessi che ha come imprenditore e come…


Tutelare la reputazione

Secondo Diego Della Valle, non abbiamo bisogno di nemici: il vero nemico Ë lo scoramento…


Meglio esser chiari

Secondo Carla Cantone, Monti ha scelto un modo sbagliato per aprire la campagna elettorale: a…


Favia: “Io scomunicato dal M5s, ma ho la coscienza a posto”

Giovanni Favia, eletto con i 5stelle, gli è stato inibito l’uso del logo del movimento:…


Uscire fuori insieme

Secondo Favia bisogna ripartire dal territorio, dalla città per riavvicinare la politica ai cittadini. Mentre…


Gli intrecci

Luisella Costamagna chiede al candidato sindaco di Roma, Alfio Marchetti, le relazioni che ha con…


Annientare il cinismo

Analizzare tutte le cose senza emozioni insieme al corporativismo sono stati due tra gli elementi…


I professionisti della parola

Secondo Diego Della Valle i ragionamenti sono lunghi, ma la gente i problemi li ha…


Manca gente capace?

“Poca professionalità e pochissimi fuoriclasse in Parlamento” queste le parole di Oscar Farinetti, patron di…


Favia: “Questa classe dirigente è la causa della crisi non la soluzione”

Giovanni Favia, ex eletto del Movimento 5 stelle : “L’economia del Paese non può essere…


123

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati