Liberté, Égalité, Fraternité

di | 24 Mar 2016

La violenza fondamentalista piomba nel cuore dell’Europa, nel centro di Parigi, e per la prima volta fa strage di giornalisti nella redazione di un periodico di satira, il Charlie Hebdo, con 12 morti e con i tre killer assassini che gridano “Allah Akbar”.
Liberté, Égalité, Fraternité!: è questo il titolo della puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro. Tra gli ospiti il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ed il direttore de Il Foglio, Giuliano Ferrara. In studio anche Vauro e Vincino.

Archivio Puntata

Fotogallery: Le vignette di Vauro

Tornano le vignette di Vauro. Il vignettista rende omaggio alla tragedia accaduta al settimanale satirico…


Le vignette di Vauro e Vincino

Tornano le vignette di Vauro, questa volta con la partecipazione di Vincino. Con le loro…


Sottomissione

Michele Santoro ricostruisce in studio alcune parti del libro “Sottomissione” di Houllebecq, scritto che sta…


Ricucci: il nemico è cambiato

Amedeo Ricucci racconta come sia cambiato il nemico che oggi viene affrontato. Dalle prime guerre…


Ferrara: il mondo perfetto non esiste

Giuliano Ferrara racconta di come sarebbe il mondo perfetto: integrazione, fratellanza e rispetto. La verità,…


Reas e Hind: Islam e guerra santa

Condannare i gesti di violenza e capire che c’è una differenza sostanziale tra gli atti…


Vauro e Vincino: la satira è pensiero

Vauro e Vincino raccontano cosa vuol dire fare satira e come questa arte si differenzia…


Travaglio: Libera satira in libero Stato

Dopo i fatti di Parigi, l’Italia scopre la libertà di satira, ma i precedenti a…


Jebreal vs Ferrara: “Con le tue parole aiuti gli integralisti”

In collegamento da New York, Rula Jebreal attacca il direttore del Foglio, Giuliano Ferrara: “Con…


Ferrara: “È Guerra Santa, se lo negate siete un branco di coglioni”

Cresce lo scontro tra Ferrara e Ricucci: “I vignettisti di Charlie Hebdo sono stati uccisi…


123

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati