La democrazia

di | 17 Nov 2011

È nato il governo Monti. Sono stati i mercati a decretare la fine del governo Berlusconi? Il governo tecnico è un passaggio inevitabile o una diminuzione della democrazia? Spariti i politici dal governo, sparite anche le opposizioni? La festa della piazza la sera delle dimissioni di Berlusconi è un grido di realtà o uno scandalo?
Ospiti l’on. Antonio Di Pietro dell’Idv e il sindaco di Verona Flavio Tosi. Tito Boeri e Federico Rampini ci aiutano a leggere la situazione. In studio anche gli studenti di Roma, le lavoratrici della Best di Montefano e il rapper Marracash.

Archivio Puntata

Le vignette di Vauro

Vauro ci illustra i misteri del dopo Berlusconi: chi ha causato le sue dimissioni? Che…


Sandro Ruotolo intervista Pierferdinando Casini

Il Governo Monti si farà? E’ il Governo del Presidente? Secondo Pierferdinando Casini, leader dell’Udc,…


Padre Indignato della Santa Indignazione

“Alleluia!” Grida il Padre Indignato. Come ogni settimana il terribile padre manda all’inferno i politici…


Unicredit e Salvatore Ligresti

L’Unicredit è una banca che ha reso pubblica una perdita colossale, nove miliardi e 320…


Giuliano Ferrara a Milano

Giuliano Ferrara ci spiega perché il debito degli Stati Uniti è in buone mani mentre…


La balla della settimana

L’ha detta il ministro Gelmini, che aveva indetto una riforma dell’università annunciando una svolta meritocratica….


Il conflitto d’interessi

Il conflitto d’interessi continua anche nel nascente governo Monti. Corrado Passera, futuro ministro dello Sviluppo…


Commissariati dalla BCE

L’onorevole Alessandra Mussolini racconta con la sua consueta chiarezza e spontaneità il tortuoso percorso della…


Noi abbiamo il diritto di essere ascoltati

Il diciassette novembre Alice, studentessa del liceo Virgilio di Roma, come tanti altri ragazzi era…


gorilla

Fabrizio De André canta “il Gorilla”. Il nostro gorilla è un idraulico che si chiama…


12

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati