Raiperunanotte

di | 1 Feb 2016

Il cda della Rai, durante la campagna per le elezioni regionali, decide di sospendere la messa in onda dei talk show politici, Annozero in testa. E’ il 25 marzo 2010 quando dal PalaDozza di Bologna parte “una scossa tellurica nel sistema della televisione italiana”: l’evento mediatico dell’anno. Per la prima volta, è il pubblico – 50mila sottoscrittori, e oltre 3 milioni di spettatori – che continua a far vivere un programma, oltre le reti generaliste.

Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati