La vita davanti

di | 3 Feb 2012

L’eguaglianza, in questa crisi, dov’è? Si salverà l’Italia, o solo una sua parte? Cosa risponde Susanna Camusso? Il governo incontra le parti sociali per discutere di mercato del lavoro, di licenziamenti e flessibilità, proprio mentre la disoccupazione giovanile raggiunge nuovi livelli record. La colpa, dicono i ragazzi dei movimenti e i precari, è dell’esplosione del debito e della finanziarizzazione. Ma chi pagherà davvero il conto? “La vita davanti” è il titolo della dodicesima puntata di Servizio Pubblico, andata in onda giovedì 2 febbraio 2012. Ospiti di Michele Santoro: Susanna Camusso, segretario generale della Cgil e il giuslavorista Michele Tiraboschi . In collegamento, Sandro Ruotolo dal centro sociale Tpo di Bologna. Tra i servizi, un reportage esclusivo dalla Grecia.

Archivio Puntata

Le tasse e il lavoro

Secondo Emanuele Ferragina, giovane ricercatore dell’Università di Oxford, quello dell’articolo 18 è un falso problema….


Il dramma della Grecia

Cosa sta accadendo nel paese? Gli impiegati pubblici subiscono drammatici tagli dei salari, i negozi chiudono…


BACKSTAGE

Cosa è successo dietro le quinte della dodicesima puntata di Servizio Pubblico? E cosa ci…


Enti privati, finanziamenti pubblici

In quale paese è possibile guadagnare con un rimborso? Per definizione, un rimborso al massimo…


La copertina

Dal porto di Ancona a quello di Atene, dalle proteste dei pescatori italiani a quelle…


Pomigliano, la Panda di Antonio

A Pomigliano è ripresa la produzione di autovetture. Per la nuova Panda, ad oggi, sono…


Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati