VUOI PARTECIPARE COME PUBBLICO ALLA TRASMISSIONE? SCRIVI A PUBBLICO@SERVIZIOPUBBLICO.IT

L’uscita di sicurezza

di | 9 feb 2012

Siamo davvero al fascismo finanziario? Per Giulio Tremonti, non era mai successo nella storia che la finanza si ponesse, come una divinità, sopra a tutto e tutti, cancellando il ruolo delle nazioni e della politica. Siamo al “si salvi chi può”, o esiste un’uscita di sicurezza? Basterà, come suggerisce Tremonti, “mettere la ragione al posto dello spread, l’uomo al posto del lupo”? E cosa c’è dietro questa negazione del mercato e delle sue regole? “L’uscita di sicurezza” è il titolo della tredicesima puntata di Servizio Pubblico, andata in onda giovedì 9 febbraio 2012. Ospiti di Michele Santoro: l’ex ministro dell’Economia e delle Finanze Giulio Tremonti, il presidente di Rcs Libri Paolo Mieli, Luca Casarini, storico leader dei no global italiani, Emanuele Ferragina, ricercatore di Oxford, Enrico Mentana. In esclusiva, in anteprima tv per l’Italia, il documentario premio Oscar Inside Job di Charles Ferguson: un racconto della crisi finanziaria che, a partire dal 2008, continua a perseguitarci attraverso il debito europeo e l’instabilità finanziaria globale.

Archivio Puntata

Enrico Mentana e la safety car Monti

Secondo Mentana lo strapotere finanziario si è manifestato già a metà del duemila nel suo…


Complotto contro il Papa

Il Fatto Quotidiano è giunto in possesso di un documento top-secret. Nel documento il cardinale…


Il Backstage: Tremonti contro tutti

Dietro le quinte di “Uscita di sicurezza”, il tredicesimo appuntamento con Servizio Pubblico, tutti parlano…


La crisi secondo Tremonti

Secondo Giulio Tremonti la storia si ripete per analogie: la crisi del 1929 cominciò con…


Un turista inglese va in Italia e…

Marco Travaglio e il suo editoriale. Immaginiamo un turista inglese che visita l’Italia. Arriva a…


ULTIMA PUNTATA

GLI UNTORI

La settima puntata della quarta stagione